fbpx

Nell’articolo precedente abbiamo parlato del significato dei colori per il matrimonio, e come non soffermarci anche sul significato dei fiori? A dir poco D-O-VEROSO!!!

I fiori hanno da sempre giocato un ruolo fondamentale nel modo di comunicare tra le persone. “Dillo con un fiore” è un motto che si  usa ormai da generazioni, ed è sempre risultato un valido mezzo per esprimere un sentimento o un’intenzione. È quindi molto utile conoscere questo grande patrimonio fatto di simboli, per utilizzare il fiore giusto per ogni contesto e per dare forza nel descrivere un’idea. Tra i doni più ambiti per mille ricorrenze, i fiori rivestono decisamente grande importanza anche negli allestimenti nuziali.

I Fiori D’Arancio

Uno dei fiori per eccellenza nominati in tema di matrimonio è certamente il Fiore d’Arancio. Questo fiore, infatti, è da sempre associato alla purezza e alla generosità. La storia ci tramanda che, durante le crociate, nacque l’usanza di decorare gli abiti delle spose proprio con questo fiore. Nei paesi orientali, invece, si usa regalare un mazzo di Fiori d’Arancio alle proprie spose nel giorno delle nozze. Profumatissimo, e delicato nella forma, può donare un tocco naturalmente elegante alle decorazioni del vostro banchetto. 

La Calla

Secondo la mitologia greca, la Calla sarebbe nata dalle gocce di latte cadute dal seno della dea Era, la Regina e Madre degli dei, divinità preposta al matrimonio, al parto, alla fecondità, erede degli antichi culti della Grande Madre. Fu sempre il suo latte che diede origine alla Via Lattea. Proprio da questa antichissima origine la Calla, ancora oggi, è simbolo di prosperità e di augurio di fecondità. Questo fiore è certamente uno dei più adatti per rendere unico e indimenticabile il matrimonio. 

Le Rosa

Per tutti, in ogni cultura e in ogni epoca, è il fiore da donare per eccellenza. Ogni varietà  di Rosa porta con sé un messaggio diverso. Da secoli è il simbolo di amore, devozione e ammirazione. La Rosa di colore rosso, in particolare, porta con sé il significato di vero amore e passione ed è considerato, senza ombra di dubbio, il fiore simbolo da regalare alla persona amata. Le Rose vengono spesso usate per decorare i vari ambienti delle feste nuziali proprio perchè sono i fiori più adatti per chi ama la tradizione e vuole andare a colpo sicuro. Dalla chiesa al comune, dai centrotavola alle decorazioni sul buffet, la Rosa è un must-have degli allestimenti. 

La Camelia

I petali della Camelia, dalla forma dolcemente arrotondata, sono simbolo di raffinatezza e perfezione. Inoltre i petali e il calice sono uniti da un legame indissolubile, che li porta a distaccarsi insieme dalla pianta, dopo che il fiore è appassito. Questo porta la Camelia a rappresentare il simbolo di attaccamento amoroso e devozione eterna. Per estensione quindi, questi fiori dall’estetica poetica e piena di fascino, incarnano l’essenza della devozione eterna e dell’unione perfetta e immortale. Perfetti per il matrimonio, non trovate?!

La Margherita

Fiore che associamo spesso a spensieratezza, buonumore e solarità, la Margherita simboleggia anche la purezza e l’ingenuità dell’amore. Si narra che questo fiore abbia facoltà profetiche, ed è questa la ragione che da sempre spinge amanti e innamorati a sfogliarlo, per conoscere il proprio destino amoroso. “M’ama o non m’ama?!”: l’abbiamo fatto tutti almeno una volta nella vita! È la scelta ideale per infondere semplicità e leggerezza al tema del matrimonio.

L’Ortensia

Fantastica in ogni tono, questa meraviglia di farà notare di certo. L’ortensia bianca è simbolo della nascita di un amore sincero e totalizzante, in blu significa invece passione ardente e profonda, quella rosa, infine, indica che l’amante a cui viene donata è il solo e unico. C’è bisogno di aggiungere altro?! Ortensia mon amour 🙂

La Peonia

È un fiore affascinante e magniloquente, che tocca le molteplici sfumature del rosa e del porpora. Nasconde in sé anche un pò il significato di timidezza e vergogna. La sua forma, dapprima racchiusa su se stessa e successivamente aperta, sottolinea l’iniziale chiusura e la sua propensione ad un animo introverso e timido. Per questa ragione, risulta il fiore ideale per gli innamorati che non riescono a trovare il coraggio di dichiararsi. Questa simbologia tanto delicata, ispira tenerezza, e la rende magicamente azzeccata per gli allestimenti della location. 

Le Gerbere

Spesso confusa con la margherita, la Gerbera è un fiore dalla bellezza semplice e vivace, che simboleggia gioia, allegria e condivisione. Assume però accezioni diverse e ben più specifiche in base ai colori di cui si veste: in rosa indica giovinezza, in rosso amore e vittoria, in giallo è simbolo di gloria, mentre in arancione è piena espressione di allegria. Questo fiore, dall’anima calda e passionale, è ideale per rivolgere un dono all’amato, comunicandogli in modo brioso e pieno di colore la gioia di stare insieme oppure per omaggiare un caro amico per il rapporto di complicità e fiducia che vi lega. Due ottime ragioni per sceglierlo per il matrimonio!

La Lavanda

Bellissima, delicata e profumata, la Lavanda è il simbolo di matrimoni dal fascino shabby, o campestre. Questo fiore, conosciuto anche e soprattutto, per il suo intenso profumo impiegato in vari ambiti, nasconde anche un significato di buon augurio.Infatti è simbolo di fertilità, oltre che di protezione contro disgrazie e demoni tanto che, inserire la Lavanda all’interno dei corredi nuziali, renderà la vita coniugale felice e prospera. Ci crediamo?! In ogni caso, ci sono altri mille ragioni per scegliere la Lavanda per il vostro matrimonio, questa è solo una curiosità in più che ci ha fatto piacere svelarvi.

Il Glicine

Originario dall’Estremo Oriente, in particolare della Cina e della Mongolia, il Glicine è una pianta rampicante meravigliosa, simbolo della sensualità e della femminilità, ma anche della riconoscenza e dell’amicizia. Il Glicine simboleggia anche la longevità e riporta all’immortalità, per merito della sua elevata resistenza che può arrivare anche a superare il secolo di vita. Quale augurio migliore da scegliere per il matrimonio?

Oltre a suscitare l’effetto sorpresa e la meraviglia negli ospiti del vostro giorno speciale, potreste anche comunicare messaggi e pensieri che a parole risulterebbero meno efficaci, o troppo difficili da dire. Insomma, se il vostro intento è parlare attraverso i fiori, oggi vi asbbiamo detto di più sul loro significato. 

La regola fondamentale per scegliere i fiori giusti comunque rimane che…non ci sono regole fondamentali! Non esistono infatti fiori brutti o belli, fiori giusti o sbagliati! La scelta dei fiori è una cosa molto personale e dipende solo dal vostro gusto. Il nostro staff saprà affiancarvi in ogni scelta, consigliarvi sulla stagionalità degli elementi floreali e trovare il giusto equilibrio tra i vostri desideri e l’armonia che regna in sala ad ogni evento firmato Tenuta Coscia.

Vorresti visitare la nostra location? Contattaci!

9 + 8 =