fbpx

La magia dell’inverno ha sdoganato i matrimoni nei mesi più freddi

e sempre più coppie decidono di rompere gli schemi e di scegliere una data invernale per il giorno del fatidico Sì. Ci sono un mucchio di buone ragioni per sposarsi nella cosiddetta “bassa stagione” delle cerimonie, perciò convolare a nozze tra novembre e marzo può rivelarsi una scelta molto intelligente.

La scelta della location…

La possibilità di ricreare ambientazioni accoglienti è una prerogativa tutta invernale. Con il supporto prezioso del camino acceso, ci si può godere il “bello dell’inverno” e dare un tocco di tradizione al vostro giorno speciale. Una location con spazi interni ampi e luminosi è la scelta doverosa per un matrimonio invernale, e se poi ci sono anche affacci sull’esterno si può parlare proprio di perfezione!

Pensando al menù nuziale…

D’estate gli sposi hanno una grossa responsabilità sulle spalle, visto che tutti consigliano sempre di scegliere ricette fresche e abbinamenti che aiutino a vivere meglio le temperature da gran caldo. D’inverno, la coppia è alleggerita dalla pesantezza del pensiero assillante di dover evitare tali ingredienti o tali ricette e può decidere più liberamente i piatti per il banchetto di nozze. Anzi, si può aggiungere qualche coccola in più per gli invitati, con il piacere di trattenersi più tempo a tavola e con qualche vezzo tipicamente invernale come la Cioccolattata.

 

Zero ansia per le condizioni climatiche…

Il matrimonio sarà al coperto, di sicuro, e gli sposi potranno dormire sonni tranquilli nella settimana prima dell’evento. Non ci sarà la spasmodica ricerca delle condizioni meteo più favorevoli, del sito più affidabile, non ci sarà da tenere le dita incrociate per sperare che non piova. Per il matrimonio d’inverno, il piano B rispecchia il piano A, ed è tutto più semplice e definito.

Il matrimonio vestito di luci eleganti…

Le giornate invernali sono le più corte, e questo può diventare una validissima risorsa per allestimenti eleganti da mozzare il fiato. Il buio già nelle ore pomeridiane dona agli sposi la possibilità di illuminarlo con cascate di luci di ogni forma e dimensione, mille candele e lanterne creeranno un set fotografico da favola

Le date meno convenzionali…

Scegliere una data invernale può essere comodo per ridurre i tempi di attesa nelle strutture che per i mesi primaverili ed estivi hanno bisogno di più di un anno di preavviso, e la coppia può essere più libera di preferire una data, senza troppi vincoli legati alla disponibilità del ristorante e della chiesa. Inoltre far ricadere la scelta su un giorno meno richiesto può essere un incentivo ad applicare sconti e promozioni più che interessanti!

In definitiva, quindi, il matrimonio al profumo d’inverno è un’occasione magica per voi sposi, ma anche per i vostri cari che, con grande piacere, non vedono l’ora di brindare alla vostra felicità!

Contattaci per un preventivo gratuito.

9 + 5 =